Timken

La Timken è stata fondata nel 1899 da Henry Timken, dai figli William e Henry (HH) a St. Louis (Missouri), come Timken Roller Bearing Axle, integrandola nella preesistente azienda di costruzione assali che, all'inizio, vi inserì i nuovi cuscinetti a rulli conici brevettati dal padre Henry l'anno precedente.

I cuscinetti a rulli conici si sono rivelati subito un notevole miglioramento per aver ridotto l'attrito negli assi delle ruote nel pieno controllo degli elevati carichi esterni combinati da entrambe le direzioni (verticale ed orizzontale) in una geometria che tuttora risulta la più compatta a parità di diametro interno.

L'azienda nel 1901 si trasferì a Canton (Ohio), l'odierna sede principale, scelta perché prossima ai nascenti centri automobilistici e siderurgici di Cleveland (Ohio), Detroit, Michigan e Pittsburgh (Pennsylvania).

Nel 1909 i fratelli Timken separarono le attività portando a Detroit la fabbricazione degli assali (Timken Detroit Axle, poi Rockwell International) e mantenendo a Canton la produzione dei cuscinetti (Timken Roller Bearing). In quello stesso anno nel quale Henry Timken mancò, l'azienda già sviluppava 850.000 cuscinetti con oltre 1.200 persone.

Nel 1916 si inserì la siderurgia, tutt'oggi attiva, nel sito di Canton iniziando a colare all'interno l'acciaio per i propri volventi, esempio di integrazione verticale nei processi; questo consentì un controllo superiore sulla materia prima per la qualità del prodotto finale.

Per la meccanizzazione propria del Novecento nelle crescenti richieste di cuscinetti lo sviluppo proseguì nella ricerca e nell'evoluzione del prodotto (suoi vari brevetti sono il set right a registrazione precarico facilitata e le applicazioni nel settore ferroviario inauguratesi con la Four Aces Timken 1111, la prova Timken Ok Load (1932), test riconosciuto come standard per la determinazione di proprietà dei lubrificanti EP), nelle applicazioni (minerario, ferroviario, automotive, mobili ed industriali, aeronautiche) e nell'estendere dall'inizio degli anni 1920 le produzioni oltre gli Stati Uniti (acquistate la Gilliam Manufacturing Co., la Bock Bearing Co. di Toledo, Ohio, siti di Berlino e di Wolkerville, Canada).

arrow_upward